NAVIGA IL SITO

Usa, sussidi disoccupazione: 307mila nuove richieste nella settimana del 10 gennaio

di Marco Delugan 22 gen 2015 ore 14:48 Le news sul tuo Smartphone

Le nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono state 307mila nella settimana che si è conclusa il 10 gennaio, 10mila in meno rispetto alla settimana precedente. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del lavoro. Le attese degli analisti erano per 298mila nuove richieste. Con quest’ultimo dato, sono tre le settimane consecutive in cui le nuove richieste risultano superiori a 300mila, quota che separa le situazioni di miglioramento del mercato del lavoro da quelle di peggioramento.

Anche la media mobile mensile è cresciuta: più 6.500, raggiungendo quota 306.500 (perché è importante la media mobile), il livello più alto degli ultimi 6 mesi. Le richieste continuative, che rappresentano il totale degli americani assistiti dai sussidi, sono aumentate di 15mila, raggiungendo quota 2,44 milioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.