NAVIGA IL SITO

Usa, spesa consumatori in calo: -0,1% in luglio

di Redazione Soldionline 29 ago 2014 ore 14:44 Le news sul tuo Smartphone
La spesa per consumi è diminuita dello 0,1% il luglio. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del commercio. E’ la prima flessione dal mese di gennaio di quest’anno. Le attese degli analisti erano per una crescita dello 0,1%. I redditi sono cresciuti dello 0,2%, in maggio e giugno l’incremento era stato maggiore, dello 0,5%. Il tasso di risparmio è così salito al 5,7% dal precedente 5,4%, raggiungendo così il livello più alto dal 2012.

Secondo alcuni commentatori l’andamento dei consumi di luglio lascia ipotizzare che il tasso di crescita dell’economia Usa nel terzo trimestre 2014 sarà inferiore al 4,2% fatto registrare nel secondo trimestre.

L’inflazione – misurata dall’indice PCE, il preferito della Federal Reserve – è stata dello 0,1%. Negli ultimi dodici mesi la crescita dei prezzi è stata dell’1,6%. Anche l’indice core – che esclude i prezzi dei prodotti alimentari e di quelli energetici – è aumentato in luglio dello 0,1%.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa , reddito famiglie