NAVIGA IL SITO

Usa, prezzi importazione: meno 1,6% in novembre

di Marco Delugan 13 dic 2018 ore 14:55 Le news sul tuo Smartphone

usa_13L’indice dei prezzi all’importazione è sceso dell’1,6% in novembre. E’ il declino più marcato degli ultimi tre anni, dovuto in gran parte alla flessione del prezzo del petrolio (-12%).

Ma anche escludendo il petrolio, i prezzi all’importazione risultano in calo dello 0,3%.

Su base annua, l’indice è sceso dal +3,3% di ottobre a +0,7%. E’ l’incremento a/a minore dal 2016.

Escludendo i carburanti, l’incremento annuo risulta dello 0,3%.

Anche i prezzi all’importazione sono diminuiti: -0,9% in novembre.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »