NAVIGA IL SITO

Usa, Ism manifatturiero (in calo) a 57,2 punti in marzo

di Marco Delugan 3 apr 2017 ore 16:31 Le news sul tuo Smartphone

america-bandieraL’indice ISM del settore manifatturiero è leggermente sceso in marzo a 57,2 punti dai 57,7 di febbraio. Lo ha comunicato oggi l’Institute for Supply Management, che lo elabora.

Le attese degli analisti erano per un incremento a 57,8.

Le letture superiori a 50 punti segnalano l’espansione dell’attività produttiva.

L’indice dell’occupazione è salito a 58,9 punti, il livello più alto dalla metà del 2011.

La nota meno positiva viene dall’indice della produzione, sceso di 5,3 punti a 57,6. Ma comunque ancora a livelli molto alti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa , ism manifatturiero