NAVIGA IL SITO

Usa, il Superindice dice che l’economia rallenterà

di Marco Delugan 17 giu 2010 ore 16:22 Le news sul tuo Smartphone
Più 0,4% in maggio, dopo essere rimasto invariato, rispetto al mese precedente, in aprile. Questi i risultati delle ultime letture del Superindice dell’economia Usa. Anche detto Leading Indicator, il Superindice tenta di prevedere l’andamento dell’economia per il periodo che va dai tre ai nove mesi successivi all’ultima lettura. Gli ultimi dati fanno dire a Bart van Ark, economista del Conference Board, l’istituto che elabora l’indice, che “per il prosieguo del 2010 ci si deve attendere una crescita economia più lenta di quella sperimentati negli ultimi mesi.” E questo perché debito pubblico e deficit commerciale peseranno negativamente sulle economie di entrambe le sponde dell’oceano Atlantico.

Per approfondimenti:

Macro Usa - Leading economic indicator (Sperindice)

Fonte: The Conference Board
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa , leading indicator