NAVIGA IL SITO

Tassi BCE: taglio ampiamente annunciato a giugno, ma quale sarà il prossimo passo?

di Redazione Lapenna del Web 5 giu 2024 ore 10:54 Le news sul tuo Smartphone

bce-buildingAnnalisa Piazza - Fixed Income Research Analyst di MFS IM - prevede che la BCE taglierà i tassi di 25 punti base nella riunione del 6 giugno 2024. L'esperta dichiara che il taglio era ampiamente previsto fin dalla riunione di aprile, anche se la BCE ha continuato a ribadire che le decisioni dipendono dai dati.

"Un taglio a giugno è ampiamente scontato, mentre il quadro per il secondo semestre è meno chiaro, con meno del 100% di probabilità che la BCE tagli di altri 50 punti base (che è il nostro scenario di base)", ipotizza Annalisa Piazza.

L'esperta esclude che la BCE possa fornire indicazioni di massima nel corso della riunione del 6 giugno 2024, ma le nuove proiezioni aggiornate definiranno se la recente volatilità dei dati ha portato o meno a un cambiamento significativo delle prospettive della politica della BCE.

Annalisa Piazza spiega che le proiezioni della BCE di giugno saranno tenute sotto stretta osservazione. Se il profilo dell'inflazione a breve termine non dovesse cambiare in modo sostanziale (nonostante l'aumento dei salari negoziati), l'esperta prevede che ciò implicherebbe che la BCE è fiduciosa che il processo disinflazionistico sia in corso e che ulteriori tagli possano essere effettuati nel secondo semestre.

"Con un'inflazione in calo a circa il 2% entro il 2025, sarà difficile giustificare tassi di politica monetaria così restrittivi," ha aggiunto Annalisa Piazza. Semmai, l'esperta ritiene che la BCE dovrà essere attenta nella sua comunicazione per evitare che si speculi troppo presto su tassi di policy in territorio espansivo. Annalisa Piazza ritiene però che allo stato attuale il rischio sia molto basso, dato che i mercati prevedono tassi terminali superiori al 2,5% tra tre anni.

"Ci aspettiamo che Christine Lagarde confermi che la BCE non è influenzata in alcun modo dalla Fed e rimane dipendente dai dati," afferma l'esperta, vagliando anche la possibilità di un taglio a luglio, la quale non è completamente esclusa, ma non ci saranno annunci su questo aspetto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tassi interesse , bce