NAVIGA IL SITO

Savona shock “Possono spingerci fuori dall’euro” (La Repubblica)

di Edoardo Fagnani 11 lug 2018 ore 07:55 Le news sul tuo Smartphone

italia-bandieraLa Repubblica ha riportato le dichiarazioni del ministro degli affari europei, Paolo Savona, davanti alle Commissioni congiunte di Camera e Senato.

Il ministro ha segnalato la possibilità di uno shock straordinario, ricordando la possibilità di essere costretti ad uscire dall’euro per volere di altri. Di conseguenza, l’Italia dovrà farsi trovare pronta a questa evenienza. Paolo Savona ha messo anche l’accento sul fardello del debito pubblico, che lascia spazio a eventuali attacchi speculativi sull’Italia dall’estero, “almeno fino a quando l’Europa non aggiungerà all’obiettivo della stabilita dei conti pubblici anche quello dello sviluppo”.

Secondo Savona, quindi, la priorità del governo dovrà essere sugli investimenti, rimandando qualsiasi operazione su reddito di cittadinanza, flat tax e smantellamento della legge Fornero.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: euro , debito pubblico

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »