NAVIGA IL SITO

Pil Italia: il centro studi Confindustria taglia decisamente le stime

di Mauro Introzzi 1 lug 2016 ore 11:14 Le news sul tuo Smartphone

italy3Il centro studi di Confindustria ha quasi dimezzato le stime di crescita del Pil italiano, che crescerà dello 0,8% nel 2016 e dello 0,6% nel 2017. Rispetto alle stime diffuse a dicembre si tratta di un taglio considerevole: il Pil 2016 era previsto crescere dell'1,4% e il Pil 2017 dell'1,3%.

Sono le "conseguenze derivanti dalla decisione del Regno Unito di uscire dall'Unione europea" ad agire da freno a una maggiore espansione economica. E quanto riferisce il centro studi di Confindustria, che ha tagliato le stime di crescita del Pil. (Viv/AdnKronos, da adnkronos.com)

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia italia , pil italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »