NAVIGA IL SITO

Occupazione Usa: +261mila (sotto le attese) nuovi posti di lavoro in ottobre

di Marco Delugan 3 nov 2017 ore 13:47 Le news sul tuo Smartphone

usa_13L’economia Usa ha generato 261mila nuovi posti di lavoro in ottobre. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del lavoro. Le attese degli economisti erano 325mila.

Il tasso di disoccupazione è sceso al 4,1% dal precedente 4,2%, avvicinandosi così al minimo degli ultimi 17 anni. Ma parte della flessione è dovuta all’uscita di 765mila persone dalla forza lavoro.

I compensi medi orari sono scesi di un penny, a 26,53 dollari. L’incremento annuo è sceso a +2,4% dal +2,8% fatto segnare in settembre.

La durata media della settimana lavorativa è rimasta stabile a 34,4 ore.

I dati di agosto e settembre sono stati rivisti, entrambi al rialzo. I nuovi posti di lavoro creati in agosto ora sono stimati a +208mila da +169mila, quelli di settembre sono passati da -13mila a +18mila. I dati di settembre sono stati condizionati dagli uragani di fine estate, che hanno provocato la perdita del lavoro per molte persone.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa , occupazione

Guide Lavoro

LinkedIn: sei regole d’oro per farsi notare (e trovare lavoro)

L’autunno è un ottimo periodo per la ricerca di un nuovo lavoro, anche attraverso LinkedIn, il più grande network professionale online del mondo. Ecco alcune regole da seguire per farsi notare

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »