NAVIGA IL SITO

Occupazione Usa: +211mila posti lavoro (oltre le attese) in novembre

Risultato oltre le attese per i nuovi posti di lavoro di novembre. Il tasso di disoccupazione è rimasto al 5,0%. Cresce leggermente la partecipazione alla forza lavoro. Rallenta la crescita dei salari

di Marco Delugan 4 dic 2015 ore 14:47

L'economia Usa ha generato 211mila nuovi posti di lavoro in novembre. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del lavoro. Le attese degli analisti erano per 200mila.

197mila posti di lavoro sono stati creati dal settore privato, 14mila da quello pubblico. Tra i nuovi posti di lavoro “privati”, 34mila vengono dalla produzione di beni, 163mila da quello dei servizi. Ad un maggiore livello di analisi, protagonisti principali del mercato del lavoro di novembre sono stati il settore delle costruzioni (+46mila), quello del commercio al dettaglio (+31mila), i servizi educativi e per la salute (+40mila) e i servizi professionali e alle imprese (+27mila).

I dati di settembre e ottobre sono stati rivisti al rialzo per un totale di 35mila posti di lavoro in più. Il dato di ottobre, in particolare, è stato rivisto a +298mila (stima precedente +271mila), l'incremento mensile più alto del 2015.

LEGGI ANCHE: Rapporto occupazione Usa

usa4Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 5,0%. Quello di partecipazione alla forza lavoro è salito al 62,5% dal precedente 62,4%, altro segno (forse piccolo ma importante, soprattutto se la tendenza dovesse venir confermata nei prossimi mesi) del miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro.

I compensi medi orari sono aumentati dello 0,2% su base mensile. E del 2,3% su base annua, in calo rispetto al +2,5% fatto registrare in ottobre. E' il dato meno positivo tra quelli divulgati oggi.

I dati del rapporto sull'occupazione di novembre confermano la fase positiva del mercato del lavoro e potrebbero contribuire a convincere la Fed ad alzare il tasso di riferimento nella prossima riunione di dicembre. Secondo quanto riportato da ZeroHedge, infatti, il presidente Janet Yellen avrebbe dichiarato che sarebbero bastati 100mila nuovi posti di lavoro per alzare i tassi.

Tutte le ultime su: macroeconomia usa , occupazione usa
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Dimissioni per giusta causa: quando sono possibili e come si danno

Le dimissioni per giusta causa consentono al lavoratore di risolvere immediatamente il rapporto di lavoro. Se ricorre giusta causa, il lavoratore può licenziarsi senza preavviso al datore di lavoro.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »