NAVIGA IL SITO

Occupazione Usa: +313mila nuovi posti di lavoro in febbraio

di Marco Delugan 9 mar 2018 ore 14:40 Le news sul tuo Smartphone

usa_13L’economia Usa ha creato 313mila nuovi posti di lavoro in febbraio. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del lavoro. E’ l’incremento maggiore dalla metà del 2016, altro segno della forza attuale del mercato del lavoro.

Le attese erano per 222mila nuovi posti di lavoro.

Il dato di gennaio è stato inoltre rivisto a +239mila dalla stima precedente di +200mila. E quello di dicembre è stato rivisto a +175mila da +160mila.

Il tasso di disoccupazione è rimasto al 4,1%.

La paga media oraria è aumentata dello 0,1%, e cioè di 4 cent l’ora, salendo così a 26,75 dollari. Su base annua la crescita dei salari è adesso del 2,6%, in leggero calo rispetto al +2,8% registrato in gennaio.

La durata media della settimana lavorativa è salita a 34,5 ore (+0,1).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa , occupazione
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »