NAVIGA IL SITO

Occupazione USA: 225mila nuove buste paga a gennaio 2020

Nel mese di gennaio 2020 l'economia americana ha creato 225mila nuovi posti di lavoro non agricoli, accelerando rispetto al ritmo del trimestre precedente. Tasso di disoccupazione al 3,6%

di Mauro Introzzi 7 feb 2020 ore 14:37

disoccupazione-usa_1

Il report sull'occupazione americano, diffuso come di consueto il primo venerdì utile del mese successivo a quello di rilevamento, è un appuntamento macroeconomico decisamente atteso per tastare il polso alla salute dell'economia a stelle e strisce. In questa pagina tutte le letture relative a posti di lavoro, tasso di disoccupazione e le altre grandezze diffuse nel report del Dipartimento del Lavoro.

 

MACRO USA: OCCUPAZIONE E DISOCCUPAZIONE A GENNAIO 2020

Nel mese di gennaio 2020 l'economia americana ha creato 225mila nuovi posti di lavoro non agricoli, accelerando rispetto al ritmo del trimestre precedente, quando la creazione di occupazione fu pari mediamente a 211mila posti al mese. Decisamente battute le attese degli analisti pari a poco più di 150mila posti.

In lieve salita il tasso di disoccupazione, al 3,6% dopo il 3,5% del mese precedente che rappresentava il minimo degli ultimi 50 anni.

La paga oraria media è salita di 7 centesimi a 28,44 dollari.

Contestualmente è stata abbassato il dato sulla creazione di posti di lavoro nel 2019: sono stati 2,09 milioni e non 2,11 milioni di unità

 

Grafico - nuovi lavoratori non agricoli negli ultimi 2 anni (fonte Dipartimento del Lavoro USA):

 

 

DUE PAROLE SUL REPORT SULL'OCCUPAZIONE USA

Diffuso dall'ufficio statistiche sul lavoro del Dipartimento del lavoro americano, il rapporto sull'occupazione misura alcune dimensioni rilevanti sul tema omonimo. I dati principali sono quelli su occupazione, disoccupazione, forza lavoro, lunghezza media della settimana di lavoro e remunerazione media oraria del lavoro. Quelli più guardati il numero dei nuovi lavoratori dipendenti non agricoli e il tasso di disoccupazione.

La frequenza della pubblicazione del rapporto è mensile: viene diffuso il primo venerdì del mese (con i dati del mese precedente).

 

PER APPROFONDIRE (ANCHE IL SUO IMPATTO): Il rapporto sull'occupazione Usa

Tutte le ultime su: macroeconomia usa
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa è e a cosa serve l'Isee

Cosa è e a cosa serve l'Isee

L’Isee è una sorta di "carta di identità" economica in base alla quale la pubblica amministrazione valuta se un cittadino ha diritto o meno a determinate prestazioni o agevolazioni Continua »