NAVIGA IL SITO

Nella Ue l’inflazione sfiora il 10%. La Bce: rischio recessione (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 19 ago 2022 ore 07:15 Le news sul tuo Smartphone

inflazione_10Il Corriere della Sera ha analizzato i dati sull’inflazione in Europa diffusi ieri dall’Eurostat. Valentina Iorio ha segnalato che nel mese di luglio i prezzi al consumo nell’area euro hanno evidenziato una crescita dell’8,9% su base annuale, il dato più elevato dalla creazione dell’euro nel 1999. Nell’Unione Europea l’inflazione è stata più elevata: lo scorso mese i prezzi al consumo sono cresciuti di 9,8% rispetto al 9,6% di giugno.

Inoltre, Valentina Iorio ha riportato le dichiarazioni di Isabel Schnabel rilasciate all’agenzia Reuters. Sulla base degli ultimi dati macroeconomici, la componente del comitato esecutivo della BCE non esclude che l’Europa possa entrare in recessione tecnica, una situazione che, tuttavia, non ridurrebbe le pressioni sui prezzi. “Quello che stiamo vedendo è uno choc da offerta che sta rallentando la crescita e allo stesso tempo aumenta le pressioni inflazionistiche”, ha spiegato Isabel Schnabel.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bce , inflazione