NAVIGA IL SITO

Macro Usa, sussidi disoccupazione: 316mila nuove richieste al 9 gennaio

di Marco Delugan 15 gen 2015 ore 14:43 Le news sul tuo Smartphone

usa3Le nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono state 316mila nella settimana che si è conclusa il 9 gennaio, 19mila in più rispetto al dato della settimana precedente. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del lavoro. E’ il livello più alto degli ultimi 4 mesi, e la seconda volta in cui le nuove richieste settimanali superano quota 300mila dal settembre 2014 a oggi.

Le attese degli analisti erano per 295mila nuove richieste.

La media mobile mensile è salita a 298mila, 6.750 in più rispetto al dato precedente. Questa statistica viene considerata un indicatore del trend occupazionale migliore del dato settimanale perché ne attenua la volatilità “naturale”.

LEGGI ANCHE: Cosa sono i sussidi per la disoccupazione

Le richieste continuative, che rappresentano il totale degli americani assistiti dai sussidi per la disoccupazione sono invece calate a 2,42 milioni, 51mila in meno rispetto al dato precedente. Quest’ultima metrica viene pubblicata con una settimana di ritardo rispetto ai dati sulle nuove richieste, e in questo caso si riferisce alla settimana che si è conclusa il 2 gennaio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.