NAVIGA IL SITO

Macro USA, cresce meno delle attese l'occupazione a marzo 2015

di Edoardo Fagnani 3 apr 2015 ore 15:28 Le news sul tuo Smartphone

usa2Il dipartimento del lavoro degli Stati Uniti ha comunicato che nel mese di marzo i nuovi lavoratori dipendenti non agricoli hanno registrato un aumento di 126mila unità, la variazione più bassa dalla fine del 2013. Il dato è stato nettamente inferiore alle attese degli analisti, che si aspettavano un incremento di 243mila unità. Il dato del mese precedente è stato rivisto da 295mila unità a 264mila unità.
Lo stesso dipartimento ha comunicato che a marzo il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è rimasto fermo al 5,5%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia usa , occupazione usa