NAVIGA IL SITO

Macro Italia, l'inflazione (preliminare) di settembre 2018

di Mauro Introzzi 28 set 2018 ore 11:35 Le news sul tuo Smartphone

italia-bandieraSecondo quanto indicato dall'Istat, che ha diffuso le sue stime preliminari, a settembre 2018 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, ha registrato una diminuzione dello 0,4% su base mensile e una crescita dell’1,5% su base annua. Quest'ultimo dato segna una contrazione rispetto al +1,6% di agosto.

Entrambi i confronti sono peggiori rispetto alle stime, che prevedevano un calo dello 0,1% mese su mese e una crescita dell'1,7% anno su anno.

 

L’inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi rimane stabile a +0,8%, mentre quella al netto dei soli beni energetici registra una lieve decelerazione da +1,1% a +1,0%.

L’inflazione acquisita per il 2018 è +1,2% per l’indice generale e +0,8% per la componente di fondo.

Secondo le stime preliminari, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta dell’1,8% su base mensile e dell’1,6% su base annua (stabile rispetto al mese precedente).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia italia , inflazione italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »