NAVIGA IL SITO

Le stime della BCE su Pil e inflazione per il triennio 2013/2015

di Edoardo Fagnani 5 dic 2013 ore 14:51 Le news sul tuo Smartphone
draghi_4Lo staff della BCE ha fornito le nuove stime sul Pil e sull'inflazione nella zona euro relative al biennio 2013/2014 e ha comunicato le indicazione sulle due variabili per il 2015.
Nel dettaglio, per l'esercizio in corso gli esperti prevedono un calo del Prodotto interno lordo dello 0,4%, confermando la stima fornita a settembre. Al contrario, lo staff ha ritoccato al rialzo la previsione di crescita del Pil per il 2014, portandola dall'1% all'1,1%. Per il 2015 gli esperti stimano un incremento del Pil dell'1,5%.
Gli esperti hanno ridotto all'1,4% la stima sull'inflazione nella zona euro per l'esercizio in corso, rispetto all'1,5% stimato a settembre. Ridotta all'1,1% la previsione per il 2014, rispetto alla precedente indicazione dell'1,3%. Per il 2015 gli esperti stimano un tasso di inflazione nella zona euro dell'1,3%.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bce , pil , inflazione