NAVIGA IL SITO

La rupia cade, il gigante indiano si scopre vulnerabile (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 21 ago 2013 ore 07:52 Le news sul tuo Smartphone
Il Corriere della Sera ha analizzato l’attuale situazione economica dell’India, alle prese con una difficile situazione politica e finanziaria. Il quotidiano ha evidenziato che nell’ultimo periodo la rupia, la moneta del paese si è svalutata del 17% nei confronti del dollaro, toccando nella seduta di ieri in minimo storico. La borsa di Mumbai ha seguito lo stesso trend, tornando ai livelli dello scorso settembre dopo un guadagno del 25% in un anno.
Preoccupante anche il balzo registrato dai rendimenti dei titoli di stato. Il saggio offerto dal decennale ha sfiorato il 9,5%, tornando ai livelli della crisi innescata dal fallimento di Lehman Brothers e avvicinandosi pericolosamente al rendimento offerto dai bond a 10 anni emessi dalla Grecia. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: india