NAVIGA IL SITO

La Bundesbank taglia le stime alla crescita tedesca

di Mauro Introzzi 5 dic 2014 ore 11:40 Le news sul tuo Smartphone

bundesbankLa Banca Centrale Tedesca ha ritoccato le sue attese sulla crescita di Berlino. La Bundesbank ha tagliato all'1,4% le stime sulla crescita del Pil 2014 e portato all'1% le attese per l'anno prossimo.
Nell'outlook precedente, di circa 6 mesi fa, l'istituto di Jens Weidmann vedeva il pil 2014 in crescita dell'1,9% e quello 2015 in salita del 2%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bundesbank , macroeconomia germania