NAVIGA IL SITO

La BCE sempre meno "tedesca" vara un nuovo approccio per gli obiettivi dell’inflazione (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 9 lug 2021 ore 07:35 Le news sul tuo Smartphone

bce_18Per la prima volta in 18 anni la BCE ha rivisto la strategia di politica monetaria, confermando l'obiettivo di inflazione del 2% a medio termine. Tuttavia, il target è "simmetrico": questo significa che scostamenti negativi e positivi dell’inflazione dall’obiettivo sono ugualmente inopportuni.

Secondo quanto riportato da Tonia Mastrobuoni per La Repubblica, la decisione è stata approvata dall'unanimità e separerebbe la BCE dalle dirette discendenze della Bundesbank, a cui spesso era stata associata in precedenza.

"La forward guidance, gli acquisti di titoli e le operazioni di rifinanziamento a più lungo termine sono misure necessarie e resteranno nella 'cassetta degli attrezzi' che potremo utilizzare, se necessario", afferma la presidente BCE, Christine Lagarde.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bce , inflazione