NAVIGA IL SITO

Italia, in leggero aumento le retribuzioni a luglio 2015

di Edoardo Fagnani 28 ago 2015 ore 11:28 Le news sul tuo Smartphone

istat2L'Istat ha comunicato che nel mese di luglio l'indice delle retribuzioni contrattuali orarie è aumentato dello 0,1% rispetto al mese precedente e dell’1,2% nei confronti di luglio 2014. Complessivamente, nei primi sette mesi del 2015 la retribuzione oraria media è cresciuta dell'1,1% rispetto al corrispondente periodo del 2014.
Con riferimento ai principali macrosettori, a luglio le retribuzioni contrattuali orarie hanno registrato un incremento tendenziale dell'1,7% per i dipendenti del settore privato e una variazione nulla per quelli della pubblica amministrazione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia italia , istat , retribuzioni