NAVIGA IL SITO

Italia, il dato preliminare suill'inflazione a febbraio 2018

di Edoardo Fagnani 28 feb 2018 ore 11:27 Le news sul tuo Smartphone

istat-logoL'Istat ha comunicato che a febbraio 2018, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo in Italia, al lordo dei tabacchi, è aumentato dello 0,1% su base mensile e dello 0,6% su base annua (da +0,9% di gennaio); quest'ultimo dato è stato inferiore alle attese degli analisti che stimavano un incremento dello 0,9%.

L'istituto di statistica ha spiegato che la frenata dell'inflazione si deve quasi esclusivamente alle componenti più volatili e in particolare al calo dei prezzi degli alimentari non lavorati (-3,2%), cui si è aggiunto il rallentamento della crescita dei prezzi dei beni energetici, soprattutto di quelli regolamentati (+5,2% da +6,4%).

 

Sempre secondo le stime preliminari, l'indice armonizzato dei prezzi al consumo è diminuito dello 0,3% su base mensile ed è aumentato dello 0,7% su base annua (era +1,2% a gennaio).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.