NAVIGA IL SITO

Istat: Pil Italia 2007 pari a 1.535,5 miliardi di euro

di La redazione di Soldionline 29 feb 2008 ore 12:19 Le news sul tuo Smartphone

Nel 2007 il valore del Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.535.540 milioni di euro correnti, con un aumento del 3,8% rispetto al 2006. La crescita del Pil, espressa ai prezzi dell’anno precedente, è risultata pari all’1,5%, in decelerazione rispetto alla dinamica dell’anno precedente. I dati finora disponibili per gli altri paesi indicano un aumento del 2,9% nel Regno Unito, del 2,5% in Germania, del 2,2% negli Stati Uniti, del 2,1% in Giappone e dell’ 1,9% in Francia. In Italia, all’aumento del prodotto si è accompagnata una crescita del 4,4% delle importazioni di beni e servizi, che ha portato ad un incremento delle risorse disponibili pari al 2,1%.
Dal lato degli impieghi, la crescita in termini reali è stata dell’1,4% per quanto riguarda i consumi finali nazionali (+1,4% per la spesa delle famiglie residenti, +1,2% per la spesa delle Amministrazioni pubbliche, +2,7% per le istituzioni sociali private, Isp) e dell’1,2% per gli investimenti fissi lordi. Le esportazioni di beni e servizi hanno fatto registrare un aumento complessivo del 5,0%. L’aumento dei consumi privati interni è stato pari all’1,3%. Gli acquisti all’estero dei residenti sono aumentati del 7,9%, mentre le spese sul territorio italiano effettuate da non residenti sono aumentate dell’1,3%.
L’andamento degli investimenti fissi lordi è la sintesi della crescita degli investimenti in costruzioni (+2,2%), della diminuzione di macchinari ed attrezzature (-0,3%), della crescita degli acquisti di mezzi di trasporto (+0,8%) e dei beni immateriali (+2,6%) (continua). (l.s.)

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: