NAVIGA IL SITO

FED, TASSI DI INTERESSE INVARIATI

di Edoardo Fagnani 30 gen 2019 ore 20:14 Le news sul tuo Smartphone

fed_13La FED ha confermato la propria politica monetaria al termine della prima riunione del 2019.

Come nelle attese, la banca centrale statunitense ha confermato i tassi di interesse dopo averli alzati di un quarto di punto percentuale nella riunione di dicembre: il saggio di riferimento, quindi, si attesta in un intervallo compreso tra il 2,25% e il 2,5%.

La banca centrale statunitense ha precisato che resterà “paziente” in merito a futuri movimenti dei tassi di interesse.

La decisione è stata presa con il voto unanime dei componenti del FOMC.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: fed , tassi interesse
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

La pensione di reversibilità spetta ai parenti stretti di un pensionato defunto. Anche nel caso in cui ne abbia maturato di diritti pur continuando a lavorare. Continua »