NAVIGA IL SITO

LA FED HA ALZATO I TASSI DI INTERESSE

di Edoardo Fagnani 19 dic 2018 ore 20:00 Le news sul tuo Smartphone

federal-reserveLa FED ha alzato nuovamente i tassi di interesse.

Come nelle attese, la banca centrale statunitense ha modificato la propria politica monetaria e ha incrementato i tassi di un quarto di punto percentuale: il saggio di riferimento, quindi, si attesta in un intervallo compreso tra il 2,25% e il 2,5%. La decisione è stata presa con il voto unanime dei componenti del FOMC.

La banca centrale statunitense ha aggiunto che nei prossimi trimestri saranno necessari ulteriori graduali rialzi dei tassi di interesse. In particolare, nel bollettino odierno la FED ha segnalato la possibilità di procedere con due aumenti dei saggi nel corso del 2019, rispetto ai tre indicati in precedenza. Di conseguenza, alla fine del prossimo anno il tasso di interesse di riferimento dovrebbe collocarsi nell'intorno del 2,9%.

Inoltre, la FED ha ridotto al 2,3% la previsione di crescita del Pil nel 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fed , tassi interesse
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »