NAVIGA IL SITO

Europa, l'economia cresce a ritmi più lenti a febbraio 2018

di Edoardo Fagnani 21 feb 2018 ore 10:16 Le news sul tuo Smartphone

europa-bandiera_1Nel mese di febbraio l’indice PMI manifatturiero in Europa (stima flash) è sceso a 58,5 punti, dai 59,6 punti del mese precedente. Si tratta del livello più basso degli ultimi 4 mesi. Il dato è stato anche inferiore alle stime degli analisti (59,3 punti).

In contrazione anche l’indice PMI dei servizi (sempre stima flash) che è sceso da 58 punti a 56,7 punti. Si tratta del livello più basso degli ultimi 2 mesi. Il dato è stato inferiore alle stime degli analisti (57,6 punti).

 

Tuttavia, i due dati segnalano che l’economia europea si conferma in fase di espansione, in quanto gli indici sono rimasti abbondantemente sopra quota 50 punti.

Secondo i dati dell’indagine PMI il più lento ritmo di crescita dell’attività economica riflette il rallentamento del tasso di incremento dei nuovi ordini che, sebbene elevato, è scivolato ai minimi in cinque mesi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: macroeconomia europa , indice pmi