NAVIGA IL SITO

Pil debole, l’Europa ci stacca: a rischio l’obiettivo di Padoan (La Repubblica)

di Edoardo Fagnani 17 mag 2017 ore 07:42 Le news sul tuo Smartphone

italia-economiaLa Repubblica ha analizzato i dati sul pil dei principali paesi europei comunicati in questi giorni.

L’Italia resta nella coda del gruppo, con una modesta crescita dello 0,2% t/t nel primo trimestre del 2017, valore che si confronta con lo 0,3% della Francia e lo 0,6% della Germania. Senza considerare lo 0,8% registrato dalla Spagna. Secondo il quotidiano “i dati sono sostanzialmente in linea con le stime del governo, che ha fissato la crescita di quest’anno all’1,1 per cento”.

Al contrario, La Repubblica ha evidenziato il lavoro effettuato sul debito pubblico, grazie agli interventi effettuati sul saldo primario (entrate ed uscite escludendo gli interessi).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: pil italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »