NAVIGA IL SITO

La Bce muove la leva dell’inflazione (MF)

di Edoardo Fagnani 19 lug 2019 ore 07:33 Le news sul tuo Smartphone

bce-buildingMF ha riportato alcuni passaggi di un report pubblicato dall’agenzia S&P, focalizzato sulla politica monetaria della BCE.

In particolare, gli esperti non escludono che nella prossima riunione del 25 luglio la banca centrale europea possa decidere di procedere con un taglio dei tassi di interesse. Inoltre, ed è questo il punto principale del report di S&P, il consiglio direttivo potrebbe valutare la possibilità di modificare il target sull'inflazione, ora fissato al 2%.

“Gli analisti rilevano che il problema dell'economia europea rimane la differenza di crescita del settore dei servizi e di quello manifatturiero”, ha evidenziato MF. Senza dimenticare che la crescita dell’economia europea si trova in una fase di rallentamento, situazione che potrebbe portare la BCE a rivedere al ribasso le stime sulla crescita e sull’inflazione per il 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: bce , tassi interesse
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »