NAVIGA IL SITO

Senza tagli dall’Opec il prezzo del petrolio rischia nuove cadute (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 11 nov 2016 ore 07:06 Le news sul tuo Smartphone

petrolio_14Il quotidiano economico mette sotto la lente il petrolio. Dopo i movimenti successivi all’elezione di Donald Trump il greggio tornerà ad essere condizionato dagli scenari sul vertice Opec di fine mese. Nel frattempo l’Agenzia internazionale per l’energia (Aie) ha trasformato il suo bollettino mensile in un implicito appello a tagliare la produzione: secondo l’agenzia Ocse se i paesi dell’Opec non riusciranno a mettere in pratica gli accordi di Algeri c’è il rischio che i prezzi del petrolio subiscano una nuova caduta. L’eccesso di offerta si protrarrà infatti per il terzo anno consecutivo e le scorte petrolifere - che da agosto hanno finalmente cominciato a calare - torneranno ad accumularsi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: opec , petrolio
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »