NAVIGA IL SITO

Petrolio sotto i 30 dollari al barile. Produttori Usa a rischio bancarotta (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 13 gen 2016 ore 07:26 Le news sul tuo Smartphone

petrolio2_1La Repubblica analizza le performance del petrolio, sceso sotto i 30 dollari al barile ai minimi da 12 anni a questa parte. Il quotidiano evidenzia come, in sé, un minor costo dell’energia sarebbe una buona notizia, almeno per quella parte del mondo che la consuma e non la produce. Ma la velocità e la violenza di questo tracollo fanno temere che sia il preludio di altri contagi e possibilmente di una crisi finanziaria. Con la caduta di ieri il prezzo del barile di greggio ha perso quasi un quinto in una decina di giorni lavorativi dall’inizio di quest’anno. E ha perso oltre il 70% dal giugno 2014 quando si scambiava a quota 108 dollari. Così molti temono che l’attuale turbolenza sia il “terzo capitolo” della Grande Contrazione: prima ci fu il crac di Wall Street nel 2008, poi la crisi dell’Eurozona a partire dal 2011, ora la tempesta si abbatte su chi ne era rimasto relativamente immune e cioè la Cina e le altre economie emergenti. 

Alla base del crollo dal lato della domanda domina la sindrome cinese mentre da quello dell’offerta il petrolio subisce shock geopolitici e tecnologici, con la tensione tra Iran e Arabia Saudita che accentua la paralisi dell’Opec.
Il business energetico soffre anche negli Usa. Il Wall Street Journal stimava che il 30% delle aziende rischia il default.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: petrolio

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »