NAVIGA IL SITO

Petrolio, l’Opec plus evita la rottura: tagli extra per Riad, il greggio vola (Il Sole24Ore)

di Redazione Soldionline 6 gen 2021 ore 07:44 Le news sul tuo Smartphone

petrolio_20Il Sole24Ore ha riportato le indicazioni emerse dalla riunione dei produttori di petrolio riuniti nel cartello Opec Plus. Nell’articolo a firma di Sissi Bellomo il quotidiano finanziario ha segnalato che, dopo due giorni di trattative, le parti in causa sono riuscite a trovare un accordo sulla produzione di greggio di prossimi due mesi, grazie al passo indietro dell’Arabia Saudita, che ha acconsentito a un taglio di un milione di barili al giorno.

Al contrario Il Sole24Ore ha segnalato che Russia e Kazakhstan sono riuscite a raggiungere l’obiettivo di aumentare (seppure meno di quanto sperassero inizialmente) la propria produzione di greggio, richiesta che aveva portato il cartello Opec Plus ad allungare di un giorno la riunione.

L’annuncio ha fatto balzare di oltre il 5% le quotazioni del barile, spingendo il Brent a sfiorare 54 dollari e il Wti a superare la fatidica soglia dei 50 dollari”, ha segnalato Il Sole24Ore.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: petrolio

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »