NAVIGA IL SITO

Oro e rame al rialzo, brent in trading range

Il brent dopo la tregua in Medio Oriente sancita nelle ultime giornate ha registrato una fase laterale, senza registrare nuovi spunti operativi direzionali, proseguendo nella tendenza rialzista in atto sul medio termine

di Redazione Soldionline 27 nov 2012 ore 14:35

A cura di Marco Dall’Ava, di XTB Italia (marco.dallava@xtb.it)

Il brent dopo la tregua in Medio Oriente sancita nelle ultime giornate ha registrato una fase laterale, senza registrare nuovi spunti operativi direzionali, proseguendo nella tendenza rialzista in atto sul medio termine. Attualmente, mentre scriviamo, ci troviamo sui medesimi livelli di sette giorni fa, in area 111$ al barile e nonostante non si siano configurati nuovi segnali direzionali manteniamo immutata la nostra view rialzista sulla commodity. Riteniamo difatti che il brent potrà disegnare nelle prossime giornate una nuova gamba ascendente che porterà a definire nuovi massimi di periodo, superiori ai precedenti. Target del mercato lo poniamo a 112.88-113.20, fortissima area di resistenza che oltre a corrispondere agli obiettivi finali del movimento rappresentano degli importanti livelli statici che difficilmente verranno superati dal sottostante. Inoltre in caso di test di queste resistenze potrà configurarsi un pattern armonico ribassista, trattasi di un Bearish Butterfly, che confermerebbe ulteriormente la nostra view ribassista.
Gli indicatori si trovano attualmente in zona neutrale lasciando così aperte le possibilità per assistere ad un ulteriore movimento rialzista prima di raggiungere l’area di overbought.

Figura 1 – OIL
oil_2711

Sono proseguiti gli acquisti la scorsa ottava sul rame grazie anche all’ottimo rialzo a cui abbiamo assistito sui mercati finanziari che hanno consentito alla commodity di registrare un uptrend e portarsi in prossimità dei primi importanti livelli resistivi. Giornata quella odierna che potrà rivelarsi piuttosto interessante in quanto la commodity industriale si sta portando nelle vicinanze del primo livello di resistenza importante, posto  a 7812, che potrà respingere le velleità rialziste almeno nel breve termine. Solo un superamento di questo primo livello statico consentirebbe al copper di proseguire nel trend rialzista raggiungedo così 7921, successivo livello di resistenza, ancora più significativo del primo, che respingerà con elevata probabilità il rialzo in atto.


Segnale negativo in caso di cedimento del supporto statico posto a 7636$ che richiamerebbe immediatamente nuove vendite sulla commodity.

Figura 2 – COPPER
copper_2711

Dopo la configurazione di un wedge di continuazione la scorsa ottava, individuabile su timeframe orario, venerdì abbiamo assistito ad un breakout rialzista di questa figura tecnica che ha richiamato durante la seconda parte di giornata nuovi forti acquisti sul metallo prezioso che hanno consentito all’oro di definire nuovi massimi di periodo superiori a precedenti raggiunti lo scorso 9 novembre. Questo forte spike rialzista ha consentito al sottostante di raggiungere molto velocemente il nostro target rialzista posto a 1748.10, dove attualmente staziona il gold. Dopo la definizione dei massimi di venerdì scorso si sta configurando quella che al momento pare essere una flag rialzista che potrebbe definire successivamente anche nuovi massimi. Attenzione però in quanto se il movimento dovesse aumentare la propria dimensione si creerà uno storno più ampio che potrà anche raggiungere nelle prossime sedute il supporto molto importante, in quanto coincidono vari livelli statici, a 1720.33 dove si potrà secondariamente rientrare nuovamente al rialzo.

Figura 3 – GOLD
gold_2711

Tutte le ultime su: oro , argento , petrolio , rame
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »