NAVIGA IL SITO

Oro, dopo i 2mila dollari potrebbe salire ancora?

di Redazione Lapenna del Web 17 set 2020 ore 10:54 Le news sul tuo Smartphone

oro_39 L'analisi di Steve Land, Vice President research Analyst e Portfolio Manager di Franklin Equity Group - ha evidenziato che l'oro, in agosto, è arrivato a toccare i 2mila dollari all'oncia per la prima volta, reazione fisiologica all'indebolimento della valuta statunitense, la quale ha manifestato rendimenti a minimi assoluti.

Tra le cause di questa trend sarebbero da considerare la paralisi docuta alla pandemia da Covid-19 e l'inasprimento dei rapporti geopolitici tra USA e Cina.

Nonostante questo rally, Steve Land non esclude che il prezzo dell'oro possa salire ulteriormente, beneficiando di picchi volatili di mercato dovuti all'impatto per la preoccupazione da Covid-19. Del resto, l'oro è uno di quegli asset dove gli investitori finiscono sempre per rifugiarsi, con lo specifico obiettivo di diversificare il loro portafoglio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: oro

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »