NAVIGA IL SITO

L’attesa della Fed spinge i metalli preziosi a minimi pluriennali (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 19 nov 2015 ore 09:05 Le news sul tuo Smartphone

Il quotidiano economico analizza l'andamento dell'oro negli ultimi tempi. Da settimane il metallo continua a perdere quota senza beneficiare del tradizionale ruolo di bene rifugio. Una dinamica poco spiegabile, considerando gli ultimi accadimenti geopolitici che stanno caratterizzando le cronache di questi giorni.
oro4Nelle scorse ore le quotazioni hanno aggiornato per l’ennesima volta il minimo dal 2010, scendendo fino a 1.064,95 dollari l’oncia. Insieme all’oro stanno andando a picco anche il platino, ieri ai minimi da 7 anni a 840,40 dollari, e gli altri metalli preziosi. Il prezzo dell’argento sta calando senza sosta da 15 sedute - una circostanza che secondo Bloomberg non si verificava almeno dal 1950 - e ieri ha quasi eguagliato il minimo dal 2009, che aveva toccato in agosto. Lo stesso vale per il palladio.
L’ormai prossima inversione di rotta della Federal Reserve sta esacerbando i ribassi di tutte le materie prime, che con rare eccezioni sono quotate in dollari.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: oro , fed

Guide Lavoro

Dimissioni per giusta causa: quando sono possibili e come si danno

Le dimissioni per giusta causa consentono al lavoratore di risolvere immediatamente il rapporto di lavoro. Se ricorre giusta causa, il lavoratore può licenziarsi senza preavviso al datore di lavoro.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »