NAVIGA IL SITO

La Corea del Sud dice sì al bitcoin (MF)

di Mauro Introzzi 21 feb 2018 ore 07:13 Le news sul tuo Smartphone
bitcoin2Il quotidiano finanziario spiega la presa di posizione della Corea del Sud sul bitcoin. L’esecutivo ha dichiarato nelle scorse ore che sosterrà il trading di criptovalute. MF ricorda che all’inizio del mese scorso il ministro della giustizia sudcoreano aveva messo sul tappeto l’ipotesi di mettere al bando le monete virtuali, cosa che aveva suscitato grandi proteste culminate in una petizione popolare contro la regolamentazione del settore. Ieri, invece, sono arrivate nuove parole di chiarezza sull’argomento. MF scrive che “Choe Heung-sik, presidente del Servizio di supervisione finanziaria, ha confermato che il governo sosterrà il trading di criptovalute incoraggiando le banche a facilitare le transazioni con le piattaforme di scambio, mettendo definitivamente a tacere i timori di una messa la bando in stile cinese”.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bitcoin
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »