NAVIGA IL SITO

L’oro fisico vince contro tutti i fondi retail italiani

Mentre la crisi finanziaria non sembra intenzionata a placarsi, una ricerca portata avanti da BullionVault dimostra che gli investimenti in metalli preziosi hanno avuto una performance migliore rispetto a tutti i fondi

di Redazione Soldionline 16 gen 2012 ore 11:01
Di BullionVault

Mentre la crisi finanziaria non sembra intenzionata a placarsi, una ricerca portata avanti da BullionVault (mercato online per la compravendita di oro e argento fisico da investimento) dimostra che gli investimenti in metalli preziosi hanno avuto una performance migliore rispetto a tutti i fondi di investimento domiciliati in Italia e dedicati ai privati.
Considerando in particolare gli anni successivi alla crisi finanziaria, si nota che sui 5 anni l’oro valutato in euro ha reso il 19,86% al netto delle spese di custodia, mentre l’argento ha reso il 16,52% al netto delle spese.
Durante lo stesso periodo, il miglior fondo di investimento italiano disponibile per gli investitori privati ha reso il 7%.
Con un rendimento anno su anno del 14,08% l’oro ha sovraperformato i fondi di investimento anche durante l’ultimo anno, nonostante la correzione del prezzo avvenuta a dicembre.
Se si considerano anche i fondi esteri, soltanto un fondo di investimento ha avuto un rendimento a 10 e a 5 anni in grado di sovraperformare i metalli preziosi. Si tratta di Fidelity Indonesia, che ha totalizzato un ritorno del 23,03% sui 10 anni, e del 19,91% sui 5.

Metalli preziosi e fondi di investimento: rendimenti annualizzati in % (1)

 

Oro (2)

Argento

Miglior fondo Italiano (3)

Rendimento del fondo migliore (3)

10 anni

13,89

20,53

Gestielle Obiettivo East Europe

8,37

5 anni

19,86

16,52

Pioneer Obbl Paesi Emerg a dist. A

7

3 anni

24,29

40,57

ANM Anima Emerging Markets

22,24

1 anno

14,08

-6,22

Arca Bond Dollari

11,52

(1)    Crescita annua composta, inclusi dividendi e spese
(2)    Dati del London Gold Fixing al 31/12/2011
(3)    Dati da MorningStar (fondi retail domiciliati in Italia al 13/01/2012)

Adrian Ash, head of research di BullionVault, commenta: “Gli investitori avrebbero avuto più fortuna comprando oro o argento, piuttosto che affidandosi ai manager dei fondi di investimento.”
“Pur tenendo presente che si tratta di dati storici, e che quindi non c’è garanzia che il futuro riservi gli stessi risultati, rimane il fatto che l’oro fisico ha dimostrato di rispondere bene a questa crisi finanziaria fino a questo momento.”
“Oro e argento sono un bene fisico, non un credito o un pagherò, non possono andare in fallimento, diversamente dalle banche, dalle aziende e dai governi nazionali. L’oro e l’argento sono rari e non possono essere prodotti a piacimento, diversamente da quello che accade alle valute cartacee di cui siamo inondati in un tentativo di salvare il sistema bancario.”

bullionvault
Tutte le ultime su: oro , fondi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.