NAVIGA IL SITO

L'OPEC c'è ancora? (L'Economia - Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 17 dic 2018 ore 08:40 Le news sul tuo Smartphone

barili-petrolioL'inserto economico settimanale del Corriere della Sera mette sotto la lente l'OPEC, il cartello di alcuni tra i maggiori produttori di petrolio. Questo "esclusivo club del greggio" che ormai ha una storia di sessant'anni, è stato "assai longevo ed efficace per anni, tanto da tenere sulla corda in diverse occasioni l'intero mondo occidentale".

Ma secondo L'Economia soffre oggi di concorrenza: non produce più quasi la metà del petrolio mondiale come negli anni 80 ma la sua quota è scesa a circa un terzo. Alla base del suo ridimensionamento ci sono alcuni fattori come lo shale oil americano, la politica energetica della Russia di Putin e le divisioni tra i paesi produttori.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: petrolio

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Come funziona la cedolare secca

Come funziona la cedolare secca

La cedolare secca consiste in un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali che si applica a redditi derivanti dalla locazione di immobili Continua »