NAVIGA IL SITO

L'euro si svaluterà contro il dollaro nel 2015 - Unicredit

di Edoardo Fagnani 9 dic 2014 ore 16:04 Le news sul tuo Smartphone

Secondo Unicredit, quindi, nel 2015 il dollaro avrà un ruolo fondamentale nell’economia mondiale.
euro-dollaro2Il biglietto verde resterà forte, nonostante il rialzo dei tassi della FED. Unicredit si attende un indebolimento dell’euro, che, tuttavia, non dovrebbe collassare.
Secondo gli esperti il cambio euro/dollaro dovrebbe stabilizzarsi a 1,15 entro la fine del 2015. Addirittura, nel caso in cui la BCE partisse con il Quantitative Easing, l’euro potrebbe svalutarsi maggiormente, per arrivare fino a 1,1.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: euro , dollaro , unicredit
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »