NAVIGA IL SITO

Jp Morgan assicura: l'oro è Toro (MF)

di Mauro Introzzi 12 mag 2016 ore 07:19 Le news sul tuo Smartphone

oro_14Il quotidiano finanziario riprende un report di Jp Morgan sull’oro. Secondo la banca americana il rally sarà lungo, e quest'anno si arriverà a quota 1.400 dollari l’oncia. A ieri il metallo giallo registrava da inizio anno una performance positiva del 20%. Con la pletora di bond dai rendimenti inferiori a zero, infatti, ogni giorno che passa l'oro diventa sempre più attraente e le stesse banche centrali possono prendere in considerazione l'idea di diversificare le loro riserve acquistandolo. Da reliquia del passato, quindi, l'oro sta tornando a risplendere e le quotazioni sono ancora del 30% inferiori ai massimi toccati nel settembre 2011.

Tra gli scettici resta Goldman Sachs, che però ieri ha alzato del 15% le proprie stime sul prezzo dell'oro sia per il 2017 che per il 2018 a 1.150 dollari (quindi a un livello inferiore alle attuali quotazioni), sulla scia del taglio, operato da diversi analisti della banca, delle previsioni sul numero dei prossimi rialzi dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. Gli esperti hanno anche incrementato le previsioni per quest'anno fino a 1.202 dollari l'oncia.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: oro , jp morgan