NAVIGA IL SITO

Euro/dollaro ai minimi delle ultime cinque settimane

di Edoardo Fagnani 6 lug 2012 ore 15:46 Le news sul tuo Smartphone
Gli analisti di Unicredit hanno segnalato che nelle ultime ore il cambio euro/dollaro si è depresso ai minimi delle ultime 5 settimane a 1,2317.
Secondo gli esperti, in caso di ulteriore debolezza della moneta unica i prossimi importanti supporti sono posizionati rispettivamente sui minimi del 1° giugno a 1,2286 e a 1,2140.
Al contrario, in caso di ripresa dei corsi, il primo segnale favorevole all’euro si avrebbero alla decisa rotture della media mobile a 45 giorni, attualmente in transito a 1,2610. Target seguenti rispettivamente a 1,2750 e a 1,2940.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: euro , dollaro , analisi tecnica

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »