NAVIGA IL SITO

PIR: nasce il primo ETF dedicato ai Piani Individuali di Risparmio

di Mauro Introzzi 27 mar 2017 ore 15:13 Le news sul tuo Smartphone

piani-accumulo_2Lyxor FTSE Italia Mid Cap UCITS ETF (Isin: FR0011758085) è un ETF che ha un track record di quasi 3 anni ed è ora formalmente e ufficialmente un PIR (piani individuali di risparmio). Lo strumento ha così cambiato denominazione in Lyxor FTSE Italia Mid Cap PIR UCITS ETF.

 

Secondo quanto evidenzia l'emittente, l’ETF si espone principalmente alle 60 società italiane a media capitalizzazione, non inserite nell’indice FTSE MIB e quotate su Borsa Italiana, che rappresentano uno spaccato del tessuto imprenditoriale più rappresentativo e prestigioso del paese come, ad esempio, Brunello Cucinelli, Fila, Geox, Piaggio, Safilo, Technogym e Tod’s. I tre settori principali risultano essere l’Industria (29%), la Finanza (22%) e i Beni di Consumo (15%).

 

Il Lyxor FTSE Italia Mid Cap PIR UCITS ETF si rivolge principalmente agli intermediari che stanno realizzando per i loro clienti delle soluzioni PIR come, ad esempio, Fondi, Assicurazioni, Unit Linked, Gestioni Patrimoniali ma può essere acquistato anche direttamente dagli investitori privati su Borsa Italiana. In qusto caso, però, per beneficiare dell’esenzione fiscale, essi dovranno attendere l’istituzione, da parte dei loro intermediari, di appositi Depositi Titoli PIR, capaci di gestire le relative procedure fiscali.


L’ETF ha un TER (costo totale) di 0,5% all’anno e non prevede né commissioni di performance né costi di entrata e uscita (ad eccezione dei costi di negoziazione dovuti al proprio intermediario).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: pir

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »