NAVIGA IL SITO

ETF: Articoli sui Mercati Esteri

di La redazione di Soldionline 30 gen 2007 ore 09:09
Due nuovi Etf a Parigi
Euronext Paris, lunedì 22 gennaio, ha avviato alle quotazioni gli ultimi due Etf armonizzati obbligazionari di casa Lyxor: il Lyxor Etf EuroMts 5-7Y ed il Lyxor Etf EuroMts 7-10Y. Si completa così la famiglia di fondi indicizzata ai titoli di Stato dei paesi dell'Eurozona...
Nuovi benchmark per gli Etf
La forte crescita che il mercato degli ETF sta vivendo, al di qua e al di là dell'oceano, sta spingendo i fornitori d'indice a costruire nuovi benchmark. Questa spinta, però, deriva anche dalla ricerca, da parte degli investitori, di...
ETF europei crescono...
Lyxor Am sbarca in Spagna, mentre 2 nuovi emergenti sono stati collocati in Francia. In Germania, invece, sono arrivati tre nuovi ed innovativi fondi-indice legati al mercato immobiliare internazionale.
Nuovi benchmark per gli Etf
Solo recentemente, sono apparsi i primi Etf legati ad indici "fondamentali", dove i costituenti dei più noti benchmark di mercato sono selezionati sulla base di parametri qualitativi...
Nuovi Etf a Parigi
Lyxor Am ha recentemente allargato l'offerta dei suoi Etf con il lancio di 17 fondi-indice settoriali. Un segmento dal quale era stata sin ora lontana, forse per il ricordo del fallimento che quest'asset class aveva avuto tre anni or sono...
La Dow Jones va forward sulle commodities
La sempre maggiore liquidità sulle commodities e investitori più sofisticati, hanno spinto "quelli dell'indice" e la AIG Financial Products Corp. ad andare Forward sulle materie prime.
Etf: protezione dividendi
In una fase d'incertezza per le Borse, tendenzialmente ribassista, l'investitore potrebbe cercare riparo tra i settori economici più difensivi, oppure su quelle azioni che storicamente sono riuscite a distribuire buoni dividendi.
Etf, cambia la filosofia
Lo strumento Etf si sta evolvendo sempre più velocemente. Talvolta è stata l'Europa ad anticipare alcune innovazioni, altre volte sono stati gli Stati Uniti a lanciare le nuove sfide. Vere e proprie trasformazioni per certi gestori, capaci di mettere a disposizione anche dei piccoli investitori...
Con un Etf si partecipa a 100 Ipo!
Con la crescente domanda ed impiego di Etf da parte d'investitori privati ed istituzionali, sale anche la richiesta di nuovi benchmark. Con un nuovo strumento c'è la possibilità di investire nelle 100 maggiori e più liquide Ipo (initial public offering) promosse sulle Borse statunitensi.
Gli Etf che puntano sugli swap
Una nuova classe di ETF è stata avviata alle quotazioni lunedì 6 marzo, sulla Deutsche Boerse. La gestione di essi non avviene tramite l'acquisto diretto delle azioni componenti l'indice di riferimento, bensì per mezzo di uno o più contratti swaps...
Sul petrolio con gli ETF
Come agganciarsi, in Europa, all'andamento del petrolio? Da qualche mese, sulla Borsa di Londra, è stato quotato uno strumento il cui funzionamento è assimilabile a quello di un Exchange Traded Fund (ETF), ma che...
Due ETF per il 2006
Riguardo all'Europa, si può ipotizzare che qualcosa stia cambiando, ovvero che un nuovo ciclo economico sia pronto all'avvio. Ecco, allora, due ETF quotati su Borsa Italiana, che potrebbero rendere sopra la media, nel prossimo trimestre e oltre.
Un Etf dall'America Latina
Marco Ciatto ci dell'unico ETF correlato alle performance dell'America Latina. Si tratta dell'iShares S&P Latin America 40 Index Fund (ticker: ILF), il cui indice di riferimento investe nelle prime 40 blue chip di Brasile, Messico, Argentina e Cile. Ma il fondo non è armonizzato, e quindi fiscalmente penalizzante per un investitore italiano.
Etf, l'ultima tranche di iShares
Marco Ciatto ci descrive gli ultimi 5 iShares sbarcati lo scorso mese sulla borsa di Londra. Focus, in particolare, sullo strumento relativo ai mercati emergenti.
Nuovi Etf armonizzati, nuovi mercati da scoprire
Barclays ha lanciato sulla borsa londinese 5 nuovi Etf armonizzati che coprono asset class molto richieste dagli invetitori. Tra i nuovi arrivati si evidenzia l'iShares MSCI Eastern Europe esposto per oltre il 56% sul mercato russo. Una piazza dalle grandi potenzialità come mostrato dall'indice MSCI Russia che da inizio anno è cresciuto (in EUR) più del 78,5%.
Un ETF per chi cerca sicurezza
Indexchange Investment AG ha lanciato l'IndEXchange Dow Jones U.S. Select Dividend, un ETF azionario specializzato USA, ideale per chi è alla ricerca di società solide e capaci di distribuire ogni anno sostanziosi dividendi
Investire nell'immobiliare con gli ETF
In Europa, al momento, c'è un solo ETF correlato al mercato immobiliare, è l'EasyETF EPRA Eurozone (ISIN: LU0192223062), lanciato sullo Euronext di Parigi nel dicembre 2004 da AXA Gestion FCP. La struttura dell'ETF è quella di un fondo lussemburghese aperto, a distribuzione dei proventi, conforme alle nuove Direttive Comunitarie UCITS III
Etf intelligenti, il Sacro Graal?
Fino al 18 agosto, un'asset class in particolare non era molto considerata dagli addetti ai lavori: le Microcap americane. PowerShares però ha lanciato un etf di cui si sono occupati in molti, vuoi perché elimina uno degli aspetti negativi (che tra l'altro sono pochissimi) dello strumento, vuoi perchè i principi su cui è costruito sono riconosciuti essere decisamente efficaci...
Da luglio la Scandinavia è più vicina...
Due degli ETF gestiti da XACT Fonder, una sussidiaria di Svenska Handelsbanken (uno dei maggiori player svedesi del risparmio gestito), infatti, hanno ottenuto il passaporto europeo UCITS (di fondo armonizzato) e la possibilità, così, di essere commercializzati tra i Paesi dell'Unione.
Germania, la locomotiva europea
La Germania è considerata la locomotiva del vecchio continente, ed i suoi mercati sono il punto di riferimento di molte piazze finanziarie europee, quella italiana in testa.
Dentro all'etf: il tracking error
L'attività degli arbitraggisti descritta la scorsa settimana ha lo scopo di tenere agganciato il prezzo dell'etf al valore dei titoli sottostanti dato dal NAV. Grazie a questo meccanismo l'investitore può acquistare il sottostante ad un prezzo coerente a quello del mercato. I gestori però, devono garantire anche una perfetta replica del sottostante, ed ecco che il tracking error.
Dentro all'etf: come nascono e come funziona
Inizia con questo primo articolo una serie di appuntamenti che mirano a mostrare da cosa dipendono tutti quegli elementi che fanno parte del mondo degli etf. Nav, spread, commissioni, tracking error, dividendi, creation/redemption e tutte le altre caratteristiche peculiari di questo strumento.
Occhi puntati sull'information technology
Sembra che i titoli del comparto tecnologico stiano uscendo da quella fase ciclica di debolezza che ha colpito il settore negli ultimi anni. Secondo Micheal Mandel capo economista del Business Week, negli ultimi tempi alcuni segnali stanno facendo ben sperare in una ripresa e a Piazza Affari c'è un clone in cui pesano molto le società USA sul quale sono puntati gli occhi dei money manager.
Gli Etf e il Giappone
Nella scorsa settimana, eravamo partiti dal consensus sui mercati di Unicredit Xelion Banca per fare il punto della situazione sui paesi emergenti. Il sentiment sugli emerging markets sembra quindi positivo (pur con qualche riserva...) ed anche Tokyo è promossa dagli analisti. Tuttavia non sono poche le incognite da valutare...
Asset class obbligazionaria europea
L'asset class obbligazionaria degli Exchange-Traded Fund europei, per quanto avviata con sette mesi di ritardo rispetto agli USA, si presenta come la più variegata e interessante in ambito internazionale.
Raccolta in rosso per gli ETF USA a febbraio ma cresce il patrimonio
Raccolta in rosso, a febbraio, di oltre 5 miliardi di dollari, per gli ETF azionari quotati negli Stati Uniti. Il patrimonio totale dei 152 ETF, però, è cresciuto del 1,5%, grazie alla salita degli asset settoriali, e soprattutto, internazionali. Gli ETF obbligazionari hanno registrato un aumento del patrimonio di oltre 7 punti percentuali, superando per la prima volta la soglia dei 10 miliardi di dollari.
ETF e Petrolio
I mercati azionari stanno attraversando un momento molto delicato, e tra le variabili di mercato che potrebbero contribuire a mettere in crisi la sostenibilità della crescita economica mondiale, la principale è, probabilmente, quella del greggio.
Patrimonio ETF USA a gennaio
Un'altra raccolta positiva, in gennaio, di circa 3 miliardi di dollari, per gli ETF quotati negli Stati Uniti. Il patrimonio totale dei 152 ETF, però, è diminuito del 1,5%, risentendo della flessione dei mercati azionari USA nel medesimo periodo: -2,5% per l'S&P 500. Soltanto gli ETF obbligazionari e quelli correlati ad indici globali ed internazionali hanno visto ciononostante crescere gli asset, in termini di valore.
Gli Etf e i tassi
La Fed ha innalzato, nell'ultima riunione del Fomc, il costo del denaro portandolo al 2,5%, annunciando tra l'altro che l'aumento dei tassi di interesse dovrebbe proseguire nei prossimi mesi senza soste. La BCE invece, ha deciso di lasciare invariati i tassi. Alla luce di tali fatti che possibilità ci offrono gli Etf?
Piccolo è meglio: non solo blue chip nel portafoglio di ETF
I titoli delle blue chip hanno mediamente un peso percentuale all'interno di un più ampio indice, che copre un intero Paese o regione, del 70%-75%.
Gli Etf, un prezioso anticipatore
Gli etf godono di una caratteristica che può essere sfruttata per misurare il sentiment, cioè la fiducia degli investitori nei confronti del mercato coperto dall'indice. Come? Valutando il numero di contratti venduti allo scoperto.
Il Bel 20 Master Unit
Spesso gli investitori si focalizzano sui mercati più noti e da cui è più facile ottenere informazioni, che trattano azioni molto liquide e di ampia capitalizzazione. Ma, grazie agli ETF, è possibile, con la necessaria diversificazione, approcciare Borse minori dalle brillanti performance.
Gli ETF e l'etica
Cresce sempre più il numero di quegli investitori che nelle loro scelte di asset allocation tengono conto anche di quei fattori intangibili che tradizionalmente non vengono considerati nelle analisi finanziarie. Volendo valutare uno strumento per investire in queste imprese gli etf sembrano creati ad hoc.
Etf, dividendi sì o dividendi no?
Una delle caratteristiche che rendono appetibili gli etf che replicano indici azionari o obbligazionari è che essi possono distribuire agli investitori rispettivamente i dividendi o gli interessi relativi. Ma da cosa dipende la decisione da parte del gestore di staccare la cedola? Vediamolo insieme
.
ETF 2004: gli asset USA in crescita di quasi il 50%
L'incremento del patrimonio, su base annuale, negli Stati Uniti è stato del 49,8%; il numero di ETF è passato da 119 a 151, ed una quarantina di nuovi fondi attendono il via alla quotazione nei prossimi mesi. Il +6,9% di dicembre ha portato gli asset americani a 226,2 miliardi di dollari.
Gli ETF "dorati"
Per coloro che volessero investire in oro con la stessa semplicità con cui è possibile acquistare azioni, ma con l'importante vantaggio legato all'eliminazione dei rischi correlati alla sua detenzione fisica, sono nati due prodotti che replicano fedelmente il prezzo del future sul metallo, il primo emesso da States Street, il secondo da Barclays.
Portafoglio ETF sovrappeso settoriali
Diversificare l'investimento tra ETF azionari ed obbligazionari per bilanciare il rischio, ma sarà la scelta dei settori economici a fare la differenza nelle performance di portafoglio.
USA: per gli etf crescita a due cifre
Crescita a due cifre, negli Stati Uniti, per il patrimonio degli Exchange Traded Fund, che ha superato, alla fine di novembre, la soglia dei 211 miliardi di dollari. L'aumento, di oltre 11 punti percentuali su base mensile, ha interessato soprattutto le tre asset class azionarie, in minor misura quella obbligazionaria.
Powershares HY
Puntare sui dividendi, per massimizzare i rendimenti. È quanto si propone di fare uno dei due recenti ETF lanciati sull'AMEX da Power Shares Capital Management LLC
Deutsche Boerse (Xetra), parte il primo ETF obbligazionario su titoli di credito ipotecari
Giovedì 9 dicembre, è stato avviato alle contrattazioni, sul segmento XTF della Deutsche Boerse (Xetra), il primo ETF obbligazionario su titoli di credito ipotecari garantiti emessi da banche: l'eb.rexx Jumbo Pfandbriefe EX (ISIN: DE0002635265).
EasyETF EPRA Eurozone
Giovedì 2 dicembre, sul circuito Euronext di Parigi, hanno avuto il via le negoziazioni del primo ETF europeo immobiliare: l'EasyETF EPRA Eurozone (ISIN: LU0192223062). È stato emesso da AXA Gestion FCP, che raggiunge, così, un totale di 15 ETF quotati, ed è gestito da AXA IM.
Si rafforza la crescita del patrimonio degli ETF negli USA
Negli Stati Uniti, il patrimonio degli Exchange Traded Fund ha superato, alla fine di ottobre, i 190 miliardi di dollari. La crescita, del 5% su base mensile, ha interessato le tre asset class azionarie e quella obbligazionaria.
Investire sulla Cina con un ETF
Poco meno di un mese fa, sulla Borsa di Londra, Barclays Global Investors, leader mondiale degli Exchange Traded Fund, ha lanciato il primo ETF europeo correlato al mercato cinese: l'iShares FTSE/Xinhua China 25 (ISIN: IE00B02KXK85).
Investire sul Giappone con gli ETF
Il 4 ottobre scorso, un nuovo ETF (per l'Europa, poiché clone di un iShares già quotato negli Stati Uniti), che investe nel mercato giapponese, è stato avviato alle negoziazioni sul London Stock Exchange da Barclays Global Investors: l'iShares MSCI Japan
ETF USA: continua la crescita
Secondo gli ultimi dati pubblicati dall'Investment Company Institute (ICI), il patrimonio domestico degli Exchange Traded Fund1 è salito, a fine settembre 2004, a 180,842 miliardi di dollari (+3,63%), dai $174,508 mld di agosto 2004
Non c'è la doppia tassazione per gli Etf quotati all'Amex
Non sempre gli ETF quotati in Italia consentono una piena diversificazione di portafoglio, anche in senso geografico. Ecco quindi che l'opportunità offerta dall'AMEX di minimizzare lo svantaggio fiscale può aprire interessanti orizzonti per gli investitori più esperti
Usare gli ETF per cavalcare i mercati emergenti
Due Exchange Traded Fund quotati sull'Amex permettono agli investitori di avvicinarsi agli Emerging market abbattendo in modo sensibile i costi di entrata e quelli di gestione. Analizziamo la composizione del portafoglio e la struttura dei costi di questi due interessanti strumenti finanziari
Il mercato statunitense premia gli Etf
Gli Etf sembrano posizionarsi nell'occhio del ciclone che ha interessato i tradizionali mutual fund. Attraverso una breve descrizione dell'evoluzione seguita dal mercato Nordamericano, cerchiamo di capire quali siano gli elementi che il singolo investitore dovrebbe conoscere prima di decidere l'acquisto di quote di un Etf
Gli Etf conquistano il mercato Usa
In appena cinque anni, il patrimonio degli Exchange Traded Funds statunitensi è passato da 5 miliardi di dollari a 117 miliardi di Usd. E gli scandali contabili che hanno investito i tradizionali mutual funds ne stanno provocando un ulteriore accelerazione della crescita sia numerica che patrimoniale
Gli ETF alla conquista della Cina
Sembra essere a buon punto l'autorizzazione alla offerta del primo ETF che andrà a replicare un indice di borsa cinese, il Shangai 180 Index. Ma la gestazione che porta a questo importante passo è stata lunga e tribolata e ancor oggi esistono elementi in grado di svilire i punti di forza dei normali ETF. Capiamo il perché di tali dubbi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Il contratto di tirocinio: forma, durata, retribuzione e dimissioni

Il contratto di tirocinio rappresenta la formula con cui si realizzano gli stage e per questo è noto anche come contratto di stage. Questo contratto prevede infatti che il tirocinante sia educato a svolgere un’attività lavorativa.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »