NAVIGA IL SITO

Brexit, i fondi del mattone stoppano l’attività (MF)

di Edoardo Fagnani 6 lug 2016 ore 07:50 Le news sul tuo Smartphone

brexit9MF è tornato sulla questione Brexit, segnalando che gli effetti del referendum britannico stanno iniziando a produrre conseguenze anche sul settore immobiliare, in particolare sui fondi che investono sul comparto.
Il quotidiano finanziario, infatti, ha segnalato che "Aviva Investors, gestore patrimoniale dell’omonima compagnia assicurativa britannica, ha sospeso le attività di commercializzazione di un suo fondo immobiliare sulla falsariga di quanto già annunciato due giorni orsono da Standard Life Investments". La decisione è arrivata a seguito delle straordinarie circostanze del mercato, che hanno causato problemi di luquidità del fondo e, quindi, all'impossibilità di gestire le richieste di riscatto degli investitori.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: brexit , fondi immobiliari