NAVIGA IL SITO

Poste, una quotazione (troppo) ordinaria (CorrierEconomia - Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 3 feb 2014 ore 08:41 Le news sul tuo Smartphone
L'inserto economico de il Corriere della Sera riprende un'analisi su Poste Italiane condotta con l'Università Bocconi, dalla quale emerge che il titolo del colosso di Sarmi, che dovrebbe sbarcare a Piazza Affari la prossima estate, dovrebbe essere un'azione per cassettisti, dalla quale non ci si può aspettare grandi perdite ma nemmeno grandi rendimenti. La società "generara ricavi in modo quasi inerziale e macina utili" ma dall'analisi emerge anche che dal 2010 sta riducendo i margini lordi. Il gruppo ha comunque delle grandi opportunità, come quella - se gli sarà concesso - di fare acquisizioni in Nord Africa e nell'Est Europa.

PER APPROFONDIRE: Ipo Poste, collocamento in estate?
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: poste italiane , ipo poste italiane