NAVIGA IL SITO

"Improbabile la prosecuzione del rally delle Borse" (Henderson Global Investors)

di Edoardo Fagnani 17 mar 2009 ore 15:33 Le news sul tuo Smartphone
Henderson Global Investors commenta l'andamento dell'economia e dei mercati


Punti principali

- La scorsa settimana i mercati azionari a livello globale hanno registrato un significativo rally dopo che Bank of America e Citigroup hanno annunciato un ritorno alla profittabilità nei primi due mesi dell'anno.
- Le vendite al dettaglio “core” negli USA (ad esclusione delle auto) sono cresciute in modo sostenuto per il secondo mese in febbraio.
- Il dollaro americano si è deprezzato la scorsa settimana a fronte di un rimbalzo a livello globale degli asset rischiosi.
- La Banca Nazionale Svizzera ha tagliato il tasso di riferimento di 25 punti base allo 0,25% e ha avviato una politica monetaria di tipo quantitativo.


Indicazioni

- Data la mancanza di un piano risolutivo globale per l’attuale crisi bancaria, è improbabile che il rally registrato la scorsa settimana costituisca l’inizio di una ripresa sostenuta dei mercati azionari.
- I trend della disoccupazione negli Stati Uniti indicano che potrebbe essere ancora presto per una ripresa sostenuta dei consumi nel Paese.
- È probabile che il dollaro USA riprenda a rafforzarsi a fronte di una rinnovata debolezza degli asset rischiosi.
- Anche la BNS si è aggiunta a quel crescente numero di Paesi che hanno deciso di impegnarsi in politiche monetarie aggressive e non convenzionali nel tentativo di evitare che si concretizzino le aspettative deflazionistiche.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.