NAVIGA IL SITO

Weidmann a sorpresa difende Draghi contro Schäuble (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 13 apr 2016 ore 07:13 Le news sul tuo Smartphone

draghi_5Il quotidiano scrive che Jens Weidmann, numero uno della Bundesbank e alto esponente della Bce, ha difeso ieri Mario Draghi, sostenendo in un’intervista al Financial Times che non è inusuale che i politici abbiano opinioni sulla politica monetaria», ma che «noi siamo indipendenti. Perciò si è spinto persino oltre, rivolgendo una critica esplicita a un dibattito, in Germania, ossessionato dal tema degli effetti dei tassi nulli sui risparmi: la discussione non si focalizza abbastanza sulle conseguenze macroeconomiche più ampie della politica monetaria, ha detto, aggiungendo che le persone non sono solo risparmiatori: sono anche impiegati, contribuenti e debitori, e in quanto tali beneficiano dei bassi tassi.

L’intervento di ieri arriva dopo un fine settimana di bordate crescenti, inaugurato da una dichiarazione durissima del ministro delle Finanze Schäuble.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »