NAVIGA IL SITO

Vendite auto, un altro crollo del 27%. Il caro-petrolio fa volare la benzina (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 18 feb 2021 ore 07:36 Le news sul tuo Smartphone

autostrada_1Il mercato europeo dell'auto continua a perdere punti. Dopo un mese di gennaio che ha ridotto di oltre un quarto le immatricolazioni - 842mila vetture contro gli 1,13 milioni del 2020 - si sta verificando un pesante crollo anche in Spagna (-51,2%), Regno Unito (-39,5%), Germania (-31,1%) e Italia (-14%).

Se da una parte si spinge ad ammortizzare le spese di ricerca e sviluppo per l'immatricolazione di auto elettriche, dall'altra Michele Crisci, Presidente Unrae, commenta che "le istituzioni pubbliche non hanno ancora gettato le basi per la diffusione dei modelli elettrici", installando una adeguata rete di punti di ricarica.

Secondo quanto riportato dall'articolo di Bianca Carretto per Il Corriere della Sera, il rialzo del prezzo della benzina (+11,5% questa settimana, arrivando a 1,647 euro al litro, con il diesel a 1,523 euro) e del petrolio non avrebbe influenza diretta sulle vendite auto, soprattutto nei paesi del Nord.

Da inizio 2021 il petrolio è però salito del 22% a causa del gelo polare sceso dal Nord America che ha interrotto i rifornimento di greggio, e anche per colpa del Covid 19. In Italia, il costo della benzina e del diesel è tra i più alti in Europa.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: petrolio , automobili

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »