NAVIGA IL SITO

Un tesoretto da 7 miliardi per convincere Bruxelles. Oggi il sì del governo (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 1 lug 2019 ore 07:58 Le news sul tuo Smartphone

italia-bandieraIl quotidiano scrive che è previsto per oggi il consiglio dei ministri che varerà il ddl il cui compito è - normalmente - "di accertare, a metà anno, se si sono verificate le spese o le entrate previste all’inizio dell’anno e, nel caso di deviazioni, prenderne atto nel bilancio dello Stato". Secondo gli ultimi conti tra maggiori entrate e minori spese il primo semestre dell'anno si sarebbe chiuso con un beneficio pari a circa 7 miliardi di euro.

Secondo quanto riporta La Repubblica questo "tesoretto" arriverebbe "dai maggiori introiti Iva per la lotta all’evasione dovuta alla fatturazione elettronica, dal maggior dividendo Cdp (circa 800 milioni) e dai maggiori utili derivati dalla Banca d’Italia (soprattutto per l’azione di acquisto dei titoli di Stato nell’ambito del quantitative easing della Bce)".

Son costati di meno rispetto al previsto, poi, reddito di cittadinanza e quota 100 anche se questo risparmio "non potrà essere incorporato nell’assestamento perché le due misure sono ancora in corso di operatività".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »