NAVIGA IL SITO

Dal primo luglio rendite al 26%. Tetto ai manager, 239mila euro (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 8 apr 2014 ore 08:25 Le news sul tuo Smartphone
matteo-renziIl quotidiano riporta le ultime novità in tema economico che arriveranno dal Def, il documento di economia e finanza che sarà approvato questa sera dal consiglio dei ministri. Il documento conterrà un taglio della spesa pubblica pari a 6 miliardi di euro, una cifra superiore alle attese. Se fosse così quasi tutto il bonus in busta paga, pari a 80 euro per chi ha un reddito lordo fino a 25mila euro, sarebbe finanziato dalla spending review. Per le imprese ci sarà il taglio dell'Irap, del 5% quest'anno e del 10% l'anno prossimo. A finanziarlo l'aumento dal 20% al 26% del prelievo sulle rendite finanziarie (Bot esclusi) dal prossimo primo luglio 2014.

LEGGI ANCHE: Tassazione rendite finanziarie in Italia e in Europa Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: matteo renzi , def