NAVIGA IL SITO

Nuovo scontro sul debito argentino (Plus - Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 13 apr 2015 ore 06:47 Le news sul tuo Smartphone

argentina3L'inserto settimanale del quotidiano economico torna sulla vicenda dei Tango Bond, in cui è tutto molto complesso o tutto molto semplice, a seconda del punto di osservazione. Sarebbe facile smarrirsi se si tentassero di ricostruire gli sviluppi della vicenda legale in corso da anni. Una vicenda che potrebbe risolversi non tramite i Tribunali ma solo attraverso un accordo con i detentori dei titoli non ristrutturati. Su questa vicenda l'ultima novità è dello scorso 12 marzo, quando il giudice statunitense Thomas Griesa aveva vietato a Citibank di pagare dividendi per 17 milioni di dollari relativi a quattro bond in dollari di legislazione argentina. Un successivo accordo tra Citibank e gli hedge fund protagonisti del contenzioso ha però sbloccato il pagamento. In cambio la banca si è impegnata a non partecipare più a nessuna operazione su titoli ristrutturati. L’intesa ha suscitato le ire del Governo argentino che ha di fatto sospeso il numero uno di Citibank argentina poiché avrebbe “ignorato le leggi locali” e ha escluso la banca da qualsiasi operazione sul mercato nazionale.
Ora una svolta potrebbe arrivare dopo le elezioni del prossimo ottobre. I candidati per la successione a Cristina Kirchner sembrano meno inclini all’approccio populista e più disponibili a trattare.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tango bond
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »